Genova, 18-20 ottobre 2024

Novità

Scadenze

Notifica autori20 24 luglio
Iscrizione scontata31 luglio
Iscrizione intera20 settembre
Inizio convegno18 ottobre

Seguici su


Sponsor espositore
Sponsor espositore
Sponsor
Media partner

Genova e dintorni

Per raggiungere la sede del convegno, vedi la pagina dedicata.

Genova è una splendida città ligure situata sulla costa nord-occidentale d’Italia. Con una popolazione di circa 580.000 abitanti è la sesta città più grande d’Italia. La sua storia affonda le radici nell’antichità, risalendo all’epoca romana, quando era conosciuta come “Genua”, e ha mantenuto una rilevanza strategica nel Mediterraneo attraverso i secoli.

Il suo patrimonio storico e culturale è un magnifico mosaico di epoche e influenze. Le strette stradine del centro storico, noto come “caruggi”, raccontano storie millenarie mentre si snodano tra antichi palazzi e chiese riccamente decorate. Genova è famosa per il suo porto, uno dei più grandi del Mediterraneo, che ha storicamente svolto un ruolo fondamentale nel commercio marittimo internazionale. Questo ha contribuito a plasmare la sua identità come città cosmopolita e dinamica, in cui le influenze culturali si intrecciano in un affascinante melting pot. Il cuore pulsante della città è rappresentato dall’iconico Porto Antico, un tempo vitale centro commerciale e oggi rinato come moderno spazio di svago e cultura. Qui si trova l’acclamato Acquario di Genova, il più grande d’Europa, che ospita una straordinaria varietà di fauna marina. Oltre all’Acquario, altre attrazioni dell’area sono: l’ascensore panoramico Bigo (che riprende nella forma e nel nome le antiche gru da carico manuali), la Biosfera e la Città dei Bambini e dei ragazzi, e il Galata Museo del Mare.

La città è punteggiata di gioielli architettonici, tra cui la maestosa Cattedrale di San Lorenzo, con le sue facciate romaniche e gotiche, e il Palazzo Ducale, una volta sede del potere dei dogi genovesi e oggi importante centro culturale e museale. Dal 2006, UNESCO riconosce gli splendidi palazzi rinascimentali e barocchi dell’aristocrazia di Genova come Patrimonio Mondiale dell’Umanità, con il nome ufficiale “Le Strade Nuove e il sistema dei Palazzi del Rolli”.

Il sito UNESCO comprende 42 palazzi, fra gli oltre 100 ancora esistenti attraverso tutto il centro storico della città. In molti casi i palazzi sono di proprietà privata, sedi di aziende e uffici, o tuttora abitati da nobili famiglie. Ma molti Palazzi dei Rolli sono visitabili tutto l’anno. Si possono ammirare in qualsiasi momento i palazzi che sono diventati Musei: i tre palazzi che compongono i Musei di Strada Nuova, la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola di Pellicceria, il Museo di Palazzo Reale.

Data la conformazione della città, sono diversi i punti che offrono bellissimi panorami sulla città, raggiungibili tramite ascensori o funicolari, tra i più famosi Spianata Castelletto e Castello de Albertis.

Uscendo dal centro, vale sicuramente la pena menzionare la passeggiata lungomare di Corso Italia e l’antico villaggio di pescatori di Boccadasse e all’estrema periferia est, il quartiere di Nervi con la passeggiata Anita Garibaldi e il suo parco.

La cucina genovese è rinomata in tutto il mondo per la sua semplicità e autenticità. Dai celebri piatti a base di pesto alla focaccia appena sfornata, ogni boccone è un viaggio attraverso i sapori e le tradizioni della regione. I mercati locali, come il colorato Mercato Orientale, offrono un’ampia selezione di prodotti freschi e prelibatezze regionali.

Tra le tante incantevoli destinazioni delle due riviere raggiungibili a breve distanza da Genova segnaliamo le seguenti.

  1. Portofino: Situato a circa 30 chilometri a est di Genova, Portofino è un incantevole villaggio costiero famoso per la sua bellezza pittoresca e l’esclusività. Le sue case color pastello si affacciano sul porticciolo, dove yacht di lusso si attraccano tra le acque cristalline. I visitatori possono godersi una passeggiata lungo il lungomare, esplorare il Castello Brown con le sue viste mozzafiato o fare un’escursione lungo i sentieri costieri del Parco Naturale Regionale di Portofino.
  2. Camogli: A pochi chilometri a est di Genova si trova Camogli, un affascinante villaggio di pescatori noto per le sue colorate case sul mare e la sua atmosfera autentica. I visitatori possono passeggiare lungo la lunga spiaggia di ciottoli, esplorare il centro storico con le sue strette viuzze e gustare specialità locali come la focaccia al formaggio.
  3. Le Cinque Terre: Situate a circa un’ora di treno da Genova lungo la costa ligure, le Cinque Terre sono una serie di cinque pittoreschi villaggi costieri (Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore) incastonati tra scogliere rocciose e vigneti terrazzati. I visitatori possono esplorare i sentieri costieri che collegano i villaggi, ammirando le vedute mozzafiato.
  4. Portovenere: Situata a sud-est di Genova, Portovenere è un altro gioiello della costa ligure, famoso per i suoi paesaggi spettacolari e il suo ricco patrimonio storico. I visitatori possono esplorare il castello medievale, passeggiare lungo il lungomare e visitare la suggestiva Chiesa di San Pietro, situata su un promontorio roccioso con vista sul mare.
  5. Noli e Finale Ligure, situati lungo la splendida Riviera Ligure di Ponente, offrono una combinazione perfetta di bellezze naturali e storia. Noli, antico borgo marinaro con le sue mura medievali ben conservate e le torri che svettano sul centro storico, invita i visitatori a perdersi tra le sue viuzze e a rilassarsi sulle sue incantevoli spiagge. Finale Ligure, famosa per le sue scogliere maestose e le sue spiagge dorate, è anche un paradiso per gli amanti dell’outdoor con i suoi sentieri panoramici. Da considerare anche il vicino borgo di Varigotti con le sue case colorate affacciate sul mare.

Per ulteriori informazioni consultare il sito visitgenoa.it

Fotografie di Maurizio Bardini